● ● ● ● ● ● ● ●

LINK ESTERNI

    
                                                    
     CHI SIAMO  •  DOVE SIAMO  •  SEZIONE  •  GRUPPO AN 1  •  GRUPPO AN 2  •  SENIOR  •  ARCHIVIO  •••••  AREA RISERVATA
     Tracciascout
     SEZIONE

  Sito FIS
Sito nazionale CNGEI
CNGEI in Wikipedia
 • Sito WOSM
Sito WAGGGS

KISC - Kandersteg  International Scout Centre
CNGEI e Protezione Civile

 

 

  
Il nostro simbolo
La sezione CNGEI di Ancona ha adottato come simbolo la Mole Vanvitelliana, monumento emblematico di diversità e ricchezza dell’umanità. Per le funzioni che ha svolto nella sua storia è stato il luogo destinato ad accogliere il diverso, il nuovo, l’estraneo di culture lontane. L'interfaccia tra due mondi: il luogo dove il mondo interno e quello esterno vengono in contatto, s’incontrano, si mescolano e, inevitabilmente, si arricchiscono.
Il ricamo che riproduce la forma pentagonale della Mole è presente su tutti i foulard della Sezione.
 

Mole Vanvitelliana, detta anche Lazzaretto

La Mole Vanvitelliana è una struttura architettonica complessa, un'isoletta artificiale nelle acque del porto di Ancona, separata dalla terraferma dal canale del Mandracchio.




 


La Mole fu progettata e costruita dall’architetto Luigi Vanvitelli tra il 1733 e il 1743, con lo scopo di accogliere persone in quarantena e di immagazzinare merci che arrivavano al porto di Ancona da ogni parte del mondo.
  
Solo se si osserva il porto di Ancona da qualche punto alto della città questa forma pentagonale si rivela in tutta la sua armoniosa perfezione geometrica. Il fascino esercitato nel tempo da questo edificio è dovuto in parte alla forma pentagonale, ricca di antichi valori simbolici che si ricollegano a quelli propri del numero cinque o pentade (che rappresenta l'uomo, la vita e il potere della conoscenza) di Pitagora e dei suoi seguaci. Basti ricordare che per loro il pentagono era uno dei simboli più importanti in quanto era la figura geometrica che univa con i suoi lati la testa agli arti dell'uomo, intendendo con questa rappresentazione che la conoscenza non è semplice ideazione astratta, ma è in relazione con il mondo che ci circonda. In altre parole, volevano dire (e questo ci conferma quanto scritto sopra sul ruolo della Mole) che l'uomo arricchisce la sua conoscenza realizzando nel corso della sua vita un interscambio continuo tra la mente e i dati dell'esperienza.
Non vi fa pensare tutto questo un po' al nostro principio scautistico dell'imparare facendo?

La nostra storia
  

Sezione GNGEI di Ancona nel 1916

Questa foto è il documento più vecchio della Sezione CNGEI di Ancona.
È il 1916: la sezione si è appena costituita.
 
1916
Dall'archivio storico Mario Mazza di Genova: "Il 21 maggio si costituisce la Sezione di Ancona.
Comitato Patrocinatore eletto: Presidente prof. Filippo Sesler; Vicepresidenti avv. Tito Terni, avv. Aldo Pergolesi; Commissario Conte Ferdinando De Bosis; Segretario Elio Cattabeni; Cassiere Carlo Carloni. Tutti i partecipanti all’Assemblea sono stati eletti membri del comitato patrocinatore".
 
Si ha notizia dell’attività della Sezione fino al 1926.
La storia si interrompe… la storia continua.
 
1994/1995

•  nasce l’idea di un gruppo scout laico: Daniele (Dede) Martelli prende i primi contatti e acquisisce le prime informazioni sul CNGEI e le altre associazioni scout laiche in Italia;
•  vengono presi contatti ufficiali con il Commissario regionale delle Marche Marco Andreani di Pesaro da parte di Dede Martelli, Silvano Mascaretti e Nadia Bellardi che sono invitati come ospiti al S.Giorgio tenutosi a Valpiana sul Catria;
•  viene redatto e sviluppato un progetto di avvicinamento per la costituzione di un gruppo scout laico in Ancona a cura di Dede Martelli, Silvano Mascaretti, Nadia Bellardi, Roberto Cuccaroni: un programma denominato IL SOGNO DI UNA FRONTIERA.
 
1995/1996
•  gli adulti di Ancona partecipano al corso basale della Sezione di Pesaro presso la sede di S. Colomba (PU);
•  in autunno il CNGEI, per tramite del Commissario regionale, condivide il progetto presentato;
•  è avviata una campagna informativa alla cittadinanza con affissione di manifesti e allestimento di un punto “di promozione ascolto” in via Cavorchie, ospitati dall’associazione onlus “Laboratorio Tecnico”: molti sono i contatti con ragazzi, ragazze e famiglie interessate; viene promosso e realizzato un incontro con i ragazzi e le famiglie della Scuola Media Statale "G. Pascoli" di Ancona grazie alla disponibilità del Preside prof. Fiorello Gramillano;
•  i primi 15 esploratori ed esploratrici partecipano in autunno all’apertura dell’anno scout della Sezione di Pesaro a Colle Ameno (AN): è nato il reparto LA FRONTIERA URBANA del gruppo Pesaro 4 Ancona, Capo reparto Dede Martelli;
•  il gruppo, aggregato alla Sezione di Pesaro, assume ufficialmente la denominazione di Pesaro 4 Ancona;
•  iniziano con sistematicità le attività del reparto, pattuglia Linci (cptg. Martina Bastianelli) e pattuglia Alci (cptg Daniele Spinsanti), presso le scuole Anna Frank per concessione della 2.a Circoscrizione;
•  il 9 marzo 1996 a S. Elia (AN) vengono accolte le prime promesse scout in condizioni climatiche glaciali;
•  San Giorgio interregionale a Portonovo (AN) presenti le Sezioni marchigiane di Pesaro e Senigallia e la Sezione umbra di Città di Castello: nasce la pattuglia Orsi (cptg Claudio Cristiani);
•  campo estivo di Reparto in Val di Castro (AN), CR Dede Martelli;
•  Capogruppo Roberto Cuccaroni.
 
1996/1997
•  settembre: i primi esploratori ed esploratrici partecipano al Tecnicamp nazionale a Savignone (GE);
•  ad ottobre riprendono le attività nella nuova sede di Passo Varano;
•  Dede Martelli è eletto membro del Comitato di Sezione di Pesaro;
•  a gennaio alcuni adulti che si sono avvicinati al progetto, partecipano al corso basale a Castel Cavallino (PU);
•  in ottobre si partecipa per la prima volta alla marcia della pace Perugia—Assisi: è la prima volta che gruppi CNGEI partecipano autonomamente;
•  il 10 maggio nasce il BRANCO DEL CONERO con 19 lupetti, Akela Angela Cerioni;
•  Vacanze di Branco del Consiglio di Akela con il branco del Pesaro 1 a Valpiana (PU): Akela Angela Cerioni;
•  Campo estivo di Reparto a Gerosa nel comune di Montemonaco (AP): CR Dede Martelli;
•  Capogruppo Roberto Cuccaroni.
 
1997/1998
•  Dede Martelli è nominato dal presidente del CNGEI Commissario Regionale delle Marche su proposta del Caposcout Walter Bazzano;
•  Daniele Martelli sostituisce Roberto Cuccaroni alla guida del gruppo;
•  Vacanze di Branco a Vallegrascia Comune di Montemonaco (AP): Akela Angela Cerioni;
•  Campo estivo di Reparto a Vallegrascia Comune di Montemonaco (AP): CR Dede Martelli;
•  Capogruppo Carlo Cristiani, che svolgerà questo incarico fino alla costituzione della Sezione.
 
1998/1999
•  ad ottobre tre esploratori passano ai rover e si aggregano alla Compagnia di Pesaro “La quercia nel vento”: Francesca Del Giudice, Claudio Cristiani, Daniele Spinsanti; Capo Compagnia Cristiano Andreani di Pesaro;
•  Alessandra Giacomini è il primo adulto del CNGEI di Ancona che acquisisce il brevetto di Capobranco ed il Wood Badge Gilwell aggiungendosi a Dede Martelli (1973 ASCI), Roberto Bontempi (1976 ASCI) e Silvano Mascaretti (1976 ASCI);
•  in novembre si partecipa a Parcoproduce manifestazione nazionale dei parchi e delle aree protette: inizia una proficua collaborazione con l’organizzazione e l’Ente Fiere di Ancona;
•  Daniele Spinsanti è il primo rover che prende la partenza;
•  Vacanze di Branco ad Elcito, comune di Sanseverino Marche (MC) insieme al Branco del PS1: Akela Angela Cerioni;
•  Campo estivo di Reparto ad Elcito, comune di Sanseverino Marche (MC): CR Dede Martelli;
•  Estate Rover con la compagnia del PS1, i rover di Ancona partecipano al campo nazionale finalizzato al censimento della fauna nel Parco Nazionale d’Abruzzo: CC Cristiano Andreani;
•  Capogruppo: Carlo Cristiani.
 
1999/2000
•  ad ottobre nasce la compagnia CARAVANSERAI in Ancona: il gruppo ha finalmente tutte le unità; Capo Compagnia Moreno Mancinelli;
•  Dede Martelli è nuovamente nominato dal Presidente del CNGEI Commissario Regionale delle Marche, Abruzzo e Molise su proposta del capo scout Walter Merella;
•  il 17.4.2000 viene conferita a Dede Martelli, Giovanni Piva e Maria Assunta (Suni) Vecchi la medaglia al merito di terzo grado dal Capo Scout Luca Boetti per la partecipazione del CNGEI a Parco Produce 1999;
•  4 esploratori del Reparto partecipano al Parco della Mandria (TO) al campo nazionale per capipattuglia denominato CP 2000: Lara Tomassoni, Alessandro Vecchietti, Lorenzo Martelli, Alex Trotta, accompagnati dal Capo Reparto Dede Martelli;
•  il Consiglio di Akela partecipa alla Rupe interregionale che si tiene in Emilia Romagna; i lupetti sono accompagnati da Akela (Angela Cerioni) e Baloo (Giovanni Piva);
•  Vacanze di Branco a Palazzo di Arcevia (AN) insieme con il branco del gruppo di Senigallia: Akela Angela Cerioni;
•  Campo estivo di Reparto a Leonessa (RI) sul Terminillo: CR Dede Martelli;
•  Estate Rover in Croazia con la compagnia PS1 e PE1: CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo: Carlo Cristiani.
 
2000/2001
•  Daniele Martelli entra nell’equipe nazionale di formazione;
•  Maria Assunta (Suni) Vecchi, senior della realtà anconetana, è eletta Presidente della Sezione di Pesaro; altri adulti della realtà CNGEI di Ancona entrano a far parte del Comitato di Sezione di Pesaro;
•  Vacanze di Branco a Scout Park a Treia (MC): Akela Alessandra Giacomini;
•  Campo estivo di Reparto a Carpegna, Simone e Simoncello (PU): CR Alessandra Carancini;
•  Estate Rover: ciclabile del Danubio da Vienna a Passau/Monaco di Baviera; si aggregano i rover della Compagnia Quercia nel Vento del PS1: CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo: Carlo Cristiani.
 
2001/2002
•  Vacanze di Branco a Foce di Montemonaco (AP): Akela Alessandra Giacomini;
•  Campo estivo di Reparto a Foce di Montemonaco (AP): CR Giovanni Piva;
•  il Reparto inoltre partecipa nel mese di luglio all’Eirene Camp di Livorno e nel mese di settembre ad un campo di tecniche scout organizzato a Trieste accompagnati dal CR Giovanni Piva e VCR Angela Cerioni;
•  Estate Rover sui Monti Sibillini e Assisi: Dede Martelli sostituisce il CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo: Carlo Cristiani.
 
2002/2003
•  nell’autunno del 2002 viene convocata l’assemblea costituente della Sezione di Ancona dal Commissario Regionale Dede Martelli;
•  L’assemblea costituente si riunisce in data 6 ottobre 2002 e si ricostituisce, dopo 76 anni, la Sezione di Ancona; sono eletti: Presidente Maria Assunta (Suni) Vecchi, Commissario Carlo Cristiani, Membri del Comitato di Sezione: Alessandra Giacomini, Nadia Bellardi, Moreno Mancinelli, Daniele Martelli e Feliciano Paolini, Revisori dei Conti: Roberto Cuccaroni e Silvano Mascaretti;
•  la Sezione assume il simbolo del “Lazzaretto di Vanvitelli” in quanto luogo emblematico della “città delle differenze”;
•  il gruppo assume la denominazione di Ancona 1 e il simbolo della tartaruga con il motto “festina lente” che era del reparto dal campo di Gerosa;
•  la Sezione partecipa al S. Giorgio Regionale Marche, Abruzzo e Molise che si tiene a Monreale (AQ) nei giorni del 25/26/27 aprile 2003;
•  il Consiglio d’Akela partecipa alla Rupe del centro Italia nel Lazio; i lupetti sono accompagnati da Bagheera (Giuseppe Attilio Trotta) e Raksha (Nadia Bellardi);
•  Francesca del Giudice, Claudio Cristiani e Daniele Spinsanti sono i primi senior in servizio provenienti dalle unità del gruppo Ancona 1;
•  Vacanze di Branco a Montelago, Comune di Sassoferrato (AN): Akela Chiara Frattini;
•  Campo estivo di Reparto a Montelago, Comune di Sassoferrato (AN) insieme ai Reparti di Lanciano e di Pescara: CR Angela Cerioni;
•  Estate Rover: Croazia: CC Dede Martelli;
•  Capogruppo: Carlo Cristiani.
 
2003/2004
•  l’Assemblea Nazionale del CNGEI elegge a Roma Daniele Martelli al Consiglio Nazionale;
•  Claudio Cristiani, Daniele Spinsanti e Francesca Del Giudice, sono i primi vice capo unità provenienti dal percorso educativo del gruppo;
•  Angela Cerioni è nominata incaricato regionale delle Marche, Abruzzo e Molise per la branca Esploratori;
•  Vacanze di Branco ad Apecchio (PU): Akela Chiara Frattini;
•  Campo estivo di Reparto al CN 04, Campo Nazionale, a Montella (AV): CR Angela Cerioni;
•  Estate Rover: in Austria, CC Alessandra Giacomini;
•  Capogruppo Dede Martelli.
 
2004/2005
•  viene effettuato il primo percorso senior della sezione di Ancona;
•  Enrico Berardi e Diego Cesetti Roscini, adulti di Sirolo prendono contatti con il Presidente di Sezione ed il Commissario (Carlo ed Alessandra), per verificare la possibilità di aprire un nuovo gruppo GEI in Sirolo;
•  Vacanze di Branco nello Scout Park di Villavallelonga in Abruzzo: Akela Giuseppe Attilio Trotta;
•  Campo estivo di Reparto a Villavallelonga Abruzzo: CR Angela Cerioni;
•  Estate Rover in Corsica (Francia): CC Alessandra Giacomini;
•  Capogruppo Daniele Martelli.
 
2005/2006
•  il nuovo Comitato di Sezione decide di riprendere i contatti con gli adulti di Sirolo e, verificato l’interesse immutato per il CNGEI, si decide di programmare un Percorso Senior nell’ambito di un Progetto più complessivo di Sviluppo della realtà GEI nelle Marche in cui coinvolgere anche Associazioni con cui concordare partnership;
•  il Percorso Senior viene realizzato da Beppe Trotta (PSez), Angela Cerioni (CdS) e Dede Martelli (Consigliere Nazionale e CG) e si conclude con specifiche attività alla Festa che si tiene ad Elcito negli ultimi due giorni dei Campi Estivi; per la realtà di Sirolo hanno partecipato sia Enrico Berardi che Diego Cesetti Roscini, oltre a Stefano Gioia e Raffaele Zingaro;
•  il 9 giugno per la prima volta è nominato un capo unità (CR) che ha fatto il percorso educativo nelle unità del gruppo: Daniele Spinsanti;
•  per la prima volta è eletta membro del Comitato della Sezione, una giovane proveniente dal percorso educativo del gruppo: Elena Marcosignori;
•  ricorre l’ottantesimo anniversario della prima costituzione e l’undicesimo anniversario della ricostituzione della Sezione di Ancona: viene pubblicato e diffuso un CD e confezionato un distintivo commemorativo; in questa occasione inoltre, su proposta del Commissario di Sezione Angela Cerioni, il Capo scout Lorenzo Maggini conferisce la medaglia al merito di II grado a Daniele Martelli e di III grado a Carlo Cristiani, Moreno Mancinelli, Nadia Bellardi e Silvano Mascaretti; su proposta del Presidente di Sezione Giuseppe Attilio Trotta, il Presidente del CNGEI Donatella Bozzi conferisce attestati di distinzione di benemerenza a Roberto Cuccaroni, al Comune di Ancona ed all’Associazione Laboratorio Tecnico di Ancona;
•  Vacanze di Branco a Elcito, Comune di Sanseverino Marche (MC): Akela Angela Cerioni;
•  Campo estivo di Reparto a Val di Castro Comune di Fabriano (AN): CR Daniele Spinsanti;
•  Estate Rover in Puglia/Salento: CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo: Dede Martelli.
 
2006/2007 centenario dello scoutismo
•  con l’impegno messo in campo dai nuovi adulti di Sirolo, Enrico, Diego, Stefano e Raffaele e la disponibilità sia di Angela ad assumere il ruolo di Akela, sia di Valeria Memè ed Andrea Tonti, nuovi giovani capi provenienti dal percorso educativo interno al Gruppo AN1, e di Giulia Cerquetti al primo anno di senior in Sezione, il 23.10.2006 nasce il secondo branco denominato LA ROCCIA DELLA PACE; si decide di partire anche se non si dispone di una sede fissa ma di alcuni appoggi messi a disposizione di volta in volta dal Comune di Sirolo e dalla Milleteca (Associazione locale);
•  entusiasmo, un numero di cuccioli superiore ad ogni aspettativa ci convincono che la strada è quella giusta; Enrico viene nominato Capo Gruppo e si impegna in prima persona per riuscire ad ottenere in uso una sede idonea alle necessità del Branco e del futuro Gruppo; inizia così il cammino di costituzione del gruppo Ancona 2 Sirolo-Numana;
•  la scelta del nuovo foulard appassiona a lungo lo staff ed il nuovo Capo Gruppo fino ad arrivare alla combinazione dei colori nelle due tonalità di azzurro dei gonfaloni dei Comuni di Sirolo e Numana con un intarsio verde riferito al monte Conero; non si tralascia la tradizione di inserire i colori del Gruppo che ha consentito l’inizio dell’esperienza: il giallo ed il rosso di AN1, che viene inserito nella punta del foulard;
•  A Dede Martelli viene conferito il brevetto WOSM-WAGGGS di Assistant Leader Training (ALT–terzo tizzone);
•  Tina Rubino è nominata vicepresidente della Consulta delle Associazioni Giovanili del Comune di Ancona;
•  Angela Cerioni entra nell’equipe nazionale di formazione;
•  la sezione partecipa, nella persona del Presidente Giuseppe Attilio Trotta, al trasporto della Fiamma, partita dall’Africa verso l’Inghilterra, per il tratto da San Benedetto del Tronto ad Ancona, sulla barca a vela Stella Maris insieme ad alcuni capi dell’Agesci delle Marche; 
•  Viene svolto il percorso senior di sezione con la partecipazione di molti adulti residenti a Sirolo-Numana;
•  Vacanze di Branco a Braccano, Comune di Matelica (MC): Akela AN1 Francesca Bellucci, Akela AN 2 Angela Cerioni; in questa occasione la cerimonia dell’"alba del centenario" viene celebrata insieme al gruppo Agesci di Matelica;
•  Campo estivo di Reparto nei Monti della Laga, Amatrice (RI): CR Dede Martelli;
•  Estate Rover all'Isola d’Elba: CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo AN1; Dede Martelli;
•  Capogruppo AN 2: Enrico Berardi.
 
2007/2008
•  il primo reparto mette in scena Le città visibili dell’accoglienza, atto unico rappresentato anche per le scuole superiori al teatro sperimentale “Lidio Arena” di Ancona;
•  viene allestita la sede del gruppo 2 presso l’ex Ospedale San Michele, concessa a tempo determinato dal Comune di Sirolo;
•  primo campo di Sezione a Serrada, Comune di Rovereto (TN); Branco: Akela AN 1 Francesca Bellucci, Akela AN 2 Angela Cerioni; Reparto: CR Dede Martelli; Estate Rover: Campo Nazionale Rover a Serrada e Arco – Villa Buri Verona: CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo AN 1: Tina Rubino;
•  Capogruppo AN 2: Enrico Berardi.
 
Campo estivo di Sezione a Serrada, Trento, 2008
Campo estivo di Sezione a Serrada, Trento, 2008  
 
2008/2009
•  In ottobre nel gruppo AN 2 nasce il reparto “Moby Dick” con 13 ragazzi e ragazze; Caporeparto è nominato Stefano Gioia che lascia lo staff del branco;
•  il gruppo AN 2 assume il picchio come simbolo e “omnia mea mecum porto” come motto;
•  si realizza un percorso senior specificamente dedicato allo sviluppo GEI nella realtà fabrianese;
•  partecipazione dei Consigli di Akela dei due branchi della Sezione alla Rupe nazionale a Marina di Massa;
•  si partecipa come partner di Legambiente ad un bando europeo per l’organizzazione di un seminario relativo “alle proposte educative delle associazioni non formali secondo la definizione UNESCO";
•  Vacanze di Branco a Meschia, Comune di Roccafluvione (AP): Akela AN1 Francesca Bellucci, Akela AN2 Angela Cerioni;
•  Campo estivo Reparto AN1 a Canfaito, Monte S.Vicino, Comune di Sanseverino Marche (MC): CR Michela Guidi;
•  Campo estivo Reparto AN2 al Lago di Gerosa, Comune di Montemonaco (AP): CR Stefano Gioia;
•  Estate Rover: Coast to Coast, viaggio in bicicletta dall’Adriatico al Tirreno; VCC Gabriele Nardella che sostituisce il CC Moreno Mancinelli;
•  Capogruppo AN1: Tina Rubino;
•  Capogruppo AN2: Dede Martelli.
   
2009/2010

6° corso Leader Trainer a Kandersteg; al centro, in grigio, il Vicepresidente WOSM e Dede Martelli in terza fila, a destra
 6° corso Leader Trainer a Kandersteg; al centro, in grigio, il Vicepresidente WOSM

•  Giovanni Piva è eletto consigliere nazionale dall’Assemblea Nazionale di novembre; resta in carica un anno fino alle dimissioni di Presidente e Capo Scout;
•  partecipazione al Seminario internazionale Creative fertilization: C.N.G.E.I. (gruppo scout di Ancona) con associazioni partner quali l’ARCI, Kalamaris Youth Organization (Ungheria), Yetoponeese (Spagna), Janun (Germania), Clube Desportivo Amarense, Portogallo;
•  Dede Martelli è invitato al 6° corso Leader Trainer che si è svolto nella base WOSM di Kandersteg (Svizzera) in giugno ed in estate è direttore del campo scuola estivo a Villa Buri, Verona;
•  Vacanze di branco a Macereto: Akela AN1 Nicola Gobbi, Akela AN2 Paolo Ottaviani;
•  Campo estivo Reparto AN1 al Lago di Gerosa: CR Michela Guidi;
•  Campo estivo reparto AN2 a Campotosto: CR Chiara Frattini;
•  Estate Rover a Barbiana, sulle tracce di don Milani: CC Gabriele Nardella;
•  Capogruppo AN1: Tina Rubino;
•  Capogruppo AN2: Dede Martelli.

2010/2011
•  L’Assemblea di Sezione in novembre, elegge Beppe Trotta presidente, Angela Cerioni, commissario, Loretta Boni, Diego Cesetti Roscini, Lorenzo Martelli, Adriana Pizzi, Francesca Bellucci, dirigenti di Sezione;
•  Dede Martelli riceve a febbraio a Firenze, il brevetto di Leader Trainer (quattro tizzoni) ed è nominato componente della Cocon del Settore Nazionale Formazione;
•  in primavera Angela Cerioni ha fatto parte dello staff del corso avanzato a Rotzo e Dede Martelli è stato capocorso dell'avanzato e del corso capi reparto;
•  Vacanze di branco a Preci (PG): Akela AN1 Nicola Gobbi, Akela AN2 Paolo Ottaviani;
•  Campo estivo Reparto AN1 sul Monte Cucco, Pian delle Macinare, CR Giulia Cerqueti;
•  Campo estivo Reparto AN2 a Torre Guaceto in Puglia, CR Chiara Frattini;
•  Estate Rover, campo di servizio in Campania, CC Angela Cerioni, VCC Roberto Anselmi;
•  Partecipano a
l 22° Jamboree in Svezia due esploratori del reparto AN2: Gianmarco e Gioele;
•  Capogruppo AN1: Tina Rubino;
•  Capogruppo AN2: Francesca Pasqualini.
 

Gioele, a destra, al 22° Jamboree tenutosi a  Rinkaby, Svezia.

Gioele al 22° Jamboree tenutosi a  Rinkaby in Svezia.







 





Al Jamboree che è durato 10 giorni, dal 29 luglio al 7 agosto 2011, hanno partecipato circa 40.000 scout provenienti  da ogni parte del mondo.

A-Momenti-Piove, Volpe Sognante, Panda-in-Corsa, Mucca Stravagante e Gattone Ingegnoso

 

 

     

Copyright ©2009 CNGEI Sezione di Ancona - Associazione di Promozione Sociale - C. F. 93094780421  ::::::::::::::::::::::  Contattaci: ancona@cngei.it Webmaster HOME